le notizie che fanno testo, dal 2010

Cibo italiano nel mondo: "The italian way" al Cibus Global Forum

Il cibo italiano nel mondo non più come "stereotipo" ma come "unicità di modello alimentare". Una filiera e una collezione di "best practice" che fanno dell'"italian food" una garanzia di sviluppo per il Paese. Che sgranocchia con gusto un piatto di chapchae.

Se l'italiano medio è sempre più attratto, tra una svapata di glicole propilenico e l'altra , da sushi e sashimi, doro wot, chapch'ae e Lahm Bijin certo è che il cibo italiano (made in Italy, naturalmente) sta conquistando il mondo. Il "food" italiano incomincia difatti a fare breccia nei ristoranti di tutto il mondo non come mera "rappresentazione" di uno stereotipo ma in quanto filiera alimentare legata alla genuinità e alla "semplicità" dei prodotti. Un'occasione in cui si discuterà sull'evoluzione dei mercati esteri riguardo a questo argomento sarà il "Cibus Global Forum, World food trends, The italian way. Il forum internazionale "sulla specificità del modello alimentare italiano e sull'evoluzione all'estero del food made in Italy" è organizzato da Federalimentare e Fiere di Parma, con la collaborazione del gruppo Food. Il convegno si terrà presso Fiere di Parma nei giorni di giovedì 16 maggio e venerdì 17 maggio 2013. Tra i temi che verranno trattati ci saranno: "l'unicità del modello alimentare italiano, l'evoluzione del Made in Italy alimentare italiano, le sue performance economiche e il suo posizionamento sui mercati esteri, le best practice per crescere fuori dall'Italia, il contesto distributivo e quello normativo nei mercati consolidati e in quelli emergenti". Come a qualcuno sarà venuto in mente, l'evento "Cibus Global Forum, World food trends, The italian way" si colloca tra le varie iniziative promosse da Cibus (Seminario Asean 2012, Cibus Market Check 2013, partecipazione a fiere estere) complementari e precedenti la prossima edizione della fiera espositiva Cibus, che si terrà nel maggio del 2014.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE:

più informazioni su:
# cibo# Cibus# fiera# Italia# Made in Italy# Parma# ristoranti