le notizie che fanno testo, dal 2010

Liraglutide: farmaco intelligente per diabete tipo 2

Presentato il farmaco "intelligente" per combattere il diabete di tipo 2. Il liraglutide, così si chiama il farmaco, è molto simile, al 97%, alla molecola naturale GLP-1 e ridurre significativamente il rischio di ipoglicemie.

Ieri a Milano è stato presentato il farmaco "intelligente" per combattere il diabete di tipo 2. Il liraglutide, così si chiama il farmaco, è molto simile, al 97%, alla molecola naturale GLP-1 e anche per questo riduce sensibilmente il rischio di creazione di anticorpi.
Il liraglutide controlla "la glicemia in maniera intelligente", consentendo "di ridurre significativamente il rischio di ipoglicemie", come spiega Agostino Consoli, professore di Endocrinologia dell'Università di Chieti, sottolineando che "a fare la differenza è l'innovativo meccanismo di azione che simula l'attività dell'ormone naturale GLP-1, stimolando le beta cellule del pancreas al rilascio di insulina solo in presenza di concentrazioni elevate di glucosio".
Inoltre il farmaco liraglutide "può essere assunto in un'unica dose giornaliera per via sottocutanea", aggiunge Giorgio Sesti, professore di Medicina interna dell'Università Magna Graecia di Catanzaro.
Insomma, sembra un'innovativa terapia per il diabete di tipo 2 che uccide quasi quanto l'AIDS, stando ai dati.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: