le notizie che fanno testo, dal 2010

Mazzone: Greco nella mischia come feci con Totti

Carlo Mazzone, amato da tutti i tifosi giallorossi, dice la sua sul derby appena concluso vinto dalla Roma. "La Roma con questa vittoria esce da un momento difficile" e ha parole di elogio anche per il giovane Greco, buttato nella mischia del derby come fece con Totti.

Sulla panchina della Roma, prima di Ranieri, ci fu un'altro romano e romanista. Carlo Mazzone, amato da sempre da tutti i tifosi giallorossi, dice la sua opinione sul derby appena concluso vinto dalla Roma. Intervenendo ad una trasmissione radiofonica in onda su "Radio IES FM 99.8" Mazzone parla di una vittoria che rilancia la squadra di capitan Totti, suo "pupillo" da quando era il suo allenatore: "La Roma con questa vittoria esce da un momento difficile. Spero possa trovare lo slancio per arrivare ad ottenere risultati importanti - ha detto Mazzone - Finora ci sono stati un po' di problemi e tanti infortuni che di certo non hanno aiutato. Il derby è sempre una medicina importante in questi casi. I veri valori ancora non si sono espressi. In questo momento è difficile scommettere su una squadra, cambia tutto di domenica in domenica. La Roma sicuramente vale di più di quanto dimostra la classifica attuale. Nel calcio bisogna essere bravi e fortunati, quest'anno alla Roma è spesso mancata la fortuna". Carletto ha parole di elogio anche per il giovane Greco, subentrato a Menez e autore di un'ottima partita: "Secondo me è bravo, molto bravo... ma non diciamoglielo troppe volte sennò... Se Ranieri butta nella mischia del derby un ragazzo così giovane vuol dire che conosce il suo valore... un po' come feci io all'epoca con Francesco Totti".

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE:

più informazioni su:
# calcio# derby# Francesco Totti# Radio# Roma# tifosi