le notizie che fanno testo, dal 2010

Derby Roma Lazio, Garcia: potevamo fare il terzo gol

"Risultato strameritato. Mi è piaciuto quasi tutto della squadra, a parte forse che potevamo fare il terzo gol" afferma soddisfatto Rudi Garcia dopo il derby contro la Lazio, vinto per 2 a 0.

"Sono molto contento. L'obiettivo era quello di vincere e l'abbiamo fatto con una partita piena. Risultato strameritato. Mi è piaciuto quasi tutto della squadra, a parte forse che potevamo fare il terzo gol. Devo dire che la squadra ha mostrato qualità individuale e collettiva, tanto coraggio e un'organizzazione in fase difensiva da parte di tutti. Abbiamo fatto davvero una bella gara e conquistato un bel risultato" afferma soddisfatto Rudi Garcia dopo il derby contro la Lazio, vinto per 2 a 0.
Il tecnico giallorosso conferma che la Roma rimane forte anche mentalmente visto che "erano sette i nuovi giocatori ad iniziare il derby per la prima volta. - sottolineando- Siamo stati bravi a concentrarci sull'atteggiamento tattico della squadra. Dovevamo fare un buon pressing e se possibile segnare nel primo tempo. Così è stato e in questo modo siamo potuti ripartire in contropiede. Abbiamo messo della sana cattiveria in campo, perché quella brutta non la voglio vedere". Plauso per Iago che, assicura l'allenatore, "assomiglia a Florenzi. E' un ragazzo molto intelligente ed un ottimo giocatore" mentre spera che Salah non sia fratturato, aggiungendo: "Avete visto le immagini e non c'è altro da dire. Se ci sta nel derby un intervento così? Non ci sta. Io dico che c'è da proteggere i giocatori e la loro incolumità, sempre. Ripeto, speriamo che non sia troppo grave per Salah, ma se non c'è frattura è un miracolo davvero". Altra amarezza per Garcia il fatto che il derby si è giocato senza le due curve.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE:

più informazioni su:
# derby# Lazio# Roma# Rudi Garcia