le notizie che fanno testo, dal 2010

Depressione post partum anche per i papà

Nonostante gli uomini non partoriscono pare che anche i neo papà comincino a soffrire di depressione post partum. Ma non bisogna sempre confondere la paura di avere maggiori responsabilità con il male della depressione.

Nonostante gli uomini non partoriscano pare che anche i neo papà comincino a soffrire di depressione post partum. Come afferma la Società italiana di ginecologia e ostetricia (Sigo) gli episodi di depressione, naturalmente, non vanno mai sottovalutati. Ma alcuni medici sostengono anche che il crescente "accanimento clinico" di un fatto naturale come il parto rischi alcune volte di far travisare un naturale passaggio della vita di un uomo e di una donna che diventano genitori.
Uno studio condotto da Shreya Davè del Medical research council di Londra, pubblicato sulla rivista Archives of Pediatrics & Adolescent Medicine rivela infatti che ben un padre su cinque soffrirebbe di depressione post partum, poiché nel primo anno di vita del bambino la percentuale di affetti da disturbi depressivi sale.
I motivi sono gli stessi delle donne, come la stanchezza, il cambio di abitudini e di attenzioni, anche in relazione con il partner e la consapevolezza di avere, con un figlio, maggiori responsabilità.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE:

più informazioni su:
# depressione# donne# genitori# Londra# medici