le notizie che fanno testo, dal 2010

Debito pubblico italiano tocca i 2.300 miliardi, più 19 miliardi in un mese

Bankitalia riferisce del nuovo record del debito pubblico italiano. A luglio 2017 tocca infatti i 2.300 miliardi, in aumento di 18,6 miliardi rispetto al mese precedente.

Nuovo record del debito pubblico italiano. La Banca d'Italia riferisce infatti che a luglio 2017 il debito pubblico è stato pari a 2.300 miliardi, in aumento di 18,6 miliardi rispetto al mese precedente. Bankitalia precisa che l'incremento ha riflesso l'aumento delle disponibilità liquide del Tesoro (per 32,9 miliardi, a 85,6; erano pari a 101,0 miliardi a luglio 2016), in parte compensato dall'avanzo di cassa delle Amministrazioni pubbliche (13,3 miliardi). Aumenta anche, di 19 miliardi, il debito delle amministrazioni centrali mentre è in calo di 400 milioni quello delle amministrazioni locali.

Per quanto riguarda le entrate tributarie, nei primi sette mesi del 2017 sono state pari a 233,1 miliardi, in diminuzione dell'1,2% rispetto al corrispondente periodo del 2016 ma soprattutto per via dello slittamento di alcune scadenze. A luglio 2017 le entrate tributarie sono 47,1 miliardi, quindi 8,5 miliardi in più rispetto ad un anno fa.

© riproduzione riservata | online: | update: 15/09/2017

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE:

social foto
Debito pubblico italiano tocca i 2.300 miliardi, più 19 miliardi in un mese
Mainfatti, le notizie che fanno testo
Questo sito utilizza cookie di terze parti: cliccando su 'chiudi', proseguendo la navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie fai clickQUICHIUDI