le notizie che fanno testo, dal 2010

Ddl concorrenza, Fi: rivedere mercato libero energia, governo dia l'ok

Forza Italia invita il governo, e tutti i gruppi parlamentari, a modificare le norme sulla fine del mercato tutelato nel settore dell'energia inserite nel ddl concorrenza.

"In merito al cosiddetto ddl concorrenza i gruppi parlamentari di Forza Italia di Camera e Senato apprezzerebbero molto se il governo e la maggioranza mettessero in atto azioni in grado di migliorare il testo all'esame del Parlamento, eliminando alcune criticità" si legge in una nota.
"Forza Italia, in particolare, ritiene fondamentale il via libera a un proprio emendamento - ma condiviso anche da M5S, PD, Mdp e Lega - per modificare le disposizioni approvate dal Senato che segnano la fine del mercato tutelato nel settore dell'energia elettrica a decorrere dal 1 luglio 2019. - viene precisato dagli azzurri - Il testo attuale dispone che i clienti del servizio di maggior tutela entro quella data dovranno passare a una delle offerte di mercato libero dei vari operatori, ma per tutti quei clienti che non eserciteranno l'opzione per inesperienza o semplice dimenticanza, sarà garantito un servizio di salvaguardia - che ha costi più cari - 'attraverso procedure concorsuali per aree territoriali e a condizioni che incentivino il passaggio al mercato libero': questo significa che, come denunciato da molteplici associazioni di consumatori, i prezzi per gli utenti (parliamo di 20 milioni di famiglie) aumenteranno".

"I consumatori che non hanno scelto un fornitore (anche perché magari non hanno gli strumenti tecnologici o culturali per sceglierne uno online al giusto prezzo) verranno quindi 'impacchettati' e messi all'asta (con regole decise dal governo), ad un prezzo comunque più alto di quello che si trova sul libero mercato (che, per inciso, già oggi ha prezzi più elevati). - si avvisa - Se il governo sarà disponibile al dialogo, con un confronto serio e costruttivo tra maggioranza e opposizione, si potrà migliorare il testo in esame e garantire una rapida approvazione del provvedimento in entrambi i rami del Parlamento".

© riproduzione riservata | online: | update: 20/06/2017

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE:

social foto
Ddl concorrenza, Fi: rivedere mercato libero energia, governo dia l'ok
Mainfatti, le notizie che fanno testo
Questo sito utilizza cookie di terze parti: cliccando su 'chiudi', proseguendo la navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie fai clickQUICHIUDI