le notizie che fanno testo, dal 2010

Vertenza Groundcare, manifestazione a Fiumicino. Marino: convocherò tavolo

I lavoratori a rischio licenziamento della Groundcare, società di handling (i servizi di assistenza a terra) che opera nello scalo aeroportuale di Roma Fiumicino, hanno manifestato al Leonardo da Vinci. Il sindaco di Roma, Ignazio Marino, assicura la convocazione di un tavolo in Campidogno entro "la fine di questa settimana".

Sono tante le vertenze da risolvere, e migliaia i lavoratori che rischiano il posto di lavoro a causa della crisi che si è abbattuta sul nostro Paese. Tra queste anche quella della Groundcare, importante società di handling (i servizi di assistenza a terra) che opera nello scalo aeroportuale di Roma Fiumicino, fallita nel maggio scorso. Sarebbero quasi 900 i lavoratori a rischio licenziamento, che oggi hanno manifestato all'aeroporto Leonardo da Vinci, facendo anche irruzione durante la conferenza stampa allestita a Fiumicino in vista di Expo 2015. Presente alla conferenza, tra gli altri, anche il sindaco di Roma Ignazio Marino, che ha cercato una mediazione. Marino, reduce dallo scandalo multe, si è quindi fermato per ascoltare le rimostranze dei lavoratori della Groundcare, in uno spiazzo nei pressi del terminal T3. Prima di andare via, il sindaco di Roma ha quindi assicurato che "entro la fine di questa settimana" sarà convocato un tavolo in Campidoglio "con tutte le parti interessate".

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: