le notizie che fanno testo, dal 2010

Reggio Emilia: disoccupato 63 anni si suicida durante lo sfratto

A Reggio Emilia un disoccupato di 63 anni si è suicidato, gettandosi da una finestra, mentre era in atto una esecuzione di sfratto.

La crisi economica uccide ancora. A Reggio Emilia un ex agente di commercio di 63 anni, da tempo disoccupato, si è suicidato mentre era in atto una esecuzione di sfratto. Stando alle prime ricostruzioni, l'uomo, che viveva da solo nella casa, era stato sfrattato perché da diversi mesi non pagava più l'affitto. Mentre gli ufficiali giudiziari aspettavano che il 63enne lasciasse l'abitazione, l'uomo si è buttato dalla finestra del quarto piano, lasciando un biglietto d'addio per i suoi cari. Sulla vicenda, indagano i carabinieri.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE:

più informazioni su:
# crisi economica# Reggio Emilia