le notizie che fanno testo, dal 2010

Forestale sequestra 4mila bottiglie d'olio. Mongiello: è difesa del Made in Italy

"La collaborazione tra consumatori, Forze dell'Ordine e imprenditori onesti può aiutarci molto nella difesa dei cibi Made in Italy", così in un comunicato Colomba Mongello, deputata PD, commentando la notizia del sequestro di 4.000 bottiglie d'olio ad opera del Corpo Forestale.

"La collaborazione tra consumatori, Forze dell'Ordine e imprenditori onesti può aiutarci molto nella difesa dei cibi Made in Italy" sottolinea Colomba Mongiello, vice presidente della Commissione parlamentare d'inchiesta sulla contraffazione, commentando la notizia del sequestro di 4.000 bottiglie d'olio ad opera del Corpo Forestale.
"I sequestri testimoniano la crescente sensibilità dei consumatori e la costante attenzione degli apparati di controllo, a tutto vantaggio dei produttori e dei commercianti che investono per garantire ai propri clienti qualità e salubrità. - specifica la deputata del PD - Sfortunatamente per i contraffattori che hanno scelto la provincia di Siena come campo d'azione in quella Procura opera il pm Natalini, titolare di una competenza specifica in materia di truffe riguardanti l'olio che abbiamo avuto modo di apprezzare nell'audizione svolta dalla Commissione per individuare più stringenti profili penali contro gli agropirati".
Mongiello assicura infine: "Presto porteremo all'attenzione del Parlamento la relazione dell'organismo parlamentare in cui, partendo dal modello della 'salva olio', si avanzano indicazioni e suggerimenti utili a dotare magistratura e forze dell'ordine di nuovi strumenti normativi e sanzionatori a tutela dell'extravergine Made in Italy."

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: