le notizie che fanno testo, dal 2010

Roma: si scambiano panetti di cocaina al Verano, due arresti

"I Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Roma Monte Sacro hanno arrestato due cittadini romani, rispettivamente di 33 e 52 anni, entrambi già noti alle forze dell'ordine, con l'accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti", annuncia in una nota l'Arma.

"I Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Roma Monte Sacro hanno arrestato due cittadini romani, rispettivamente di 33 e 52 anni, entrambi già noti alle forze dell'ordine, con l'accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Ieri pomeriggio, in via Alfonso Borrelli, nei pressi dell'obelisco del Verano, una pattuglia dei Carabinieri in transito, ha notato i due, con fare guardingo, che si scambiavano un pacco" rende noto l'Arma.
La Benemerita spiega: "Quando i militari si stavano avvicinando, i due hanno gettato l'involucro sotto un'auto in sosta. Entrambi sono stati bloccati dai Carabinieri ed arrestati una volta che si è scoperto che il pacco conteneva due panetti di cocaina del peso complessivo di 102 grammi. Sequestrata anche una busta contenente 5 mila euro in contanti che il 52enne aveva dato al 33enne per il pagamento della droga."
I militi comunicano infine: "La successiva perquisizione, estesa alle rispettive abitazioni, ha consentito ai Carabinieri di rinvenire a casa del 33enne una pistola Glock modello 17, risultata rubata nel 2009 e 27 proiettili calibro 9x21 nascosti nel materasso della camera da letto, per cui nei suoi confronti è scattata anche l'accusa di detenzione abusiva d'arma da sparo e ricettazione. La pistola sequestrata dai Carabinieri, sarà invita al Ris di Roma per accertare se è stata utilizzata in episodi di sangue avvenuti nella Capitale. Dopo l'arresto i due sono stati ristretti presso la casa circondariale di Roma 'Regina Coeli', a disposizione dell'Autorità Giudiziaria."

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: