le notizie che fanno testo, dal 2010

Modugno (Bari): spaccia cocaina a domicilio. Sorvegliato speciale in manette

"In piena notte spaccia cocaina a domicilio ed è finito in carcere. Lo hanno scoperto l'altra notte i Carabinieri della Compagnia di Modugno, che hanno tratto in arresto un sorvegliato speciale di 28anni, accusato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e violazione degli obblighi", rivela in un comunicato l'Arma.

"In piena notte spaccia cocaina a domicilio ed è finito in carcere. Lo hanno scoperto l'altra notte i Carabinieri della Compagnia di Modugno, che hanno tratto in arresto un sorvegliato speciale di 28 anni, accusato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e violazione degli obblighi" riferisce in un comunicato l'Arma.
"I militari dell'Aliquota Radiomobile recatisi presso l'abitazione del sorvegliato per i consueti controlli, lo hanno sorpreso mentre cedeva una dose di cocaina ad un tossicodipendente 30enne del luogo. Tratto in arresto l'uomo, su disposizione della Procura della Repubblica di Bari è stato collocato ai domiciliari. L'acquirente, invece, è stato poi segnalato alla Prefettura di Bari quale consumatore di stupefacenti" comunica in conclusione la Benemerita.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: