le notizie che fanno testo, dal 2010

Modugno (Bari): 45 grammi di cocaina nel microonde, arrestata una 25enne

"Aveva nascosto la cocaina nel forno a microonde e per questo è finita nei guai. Lo hanno scoperto l'altra mattina a Modugno i Carabinieri della Compagnia, che hanno arrestato una 25enne incensurata del posto", spiega in un comunicato l'Arma.

"Aveva nascosto la cocaina nel forno a microonde e per questo è finita nei guai. Lo hanno scoperto l'altra mattina a Modugno i Carabinieri della Compagnia, che hanno arrestato una 25enne incensurata del posto. I militari, nell'ambito di un servizio antidroga, hanno proceduto a perquisire l'abitazione della donna, sospettata di detenere dello stupefacente in casa ed i risvolti positivi non sono tardati a venire, poichè durante le operazioni di ricerca, dall'interno del forno a microonde sistemato nella cucina della giovane donna, sono saltati fuori due involucri in cellophane contenenti 45 grammi complessivi di cocaina pura, che, messa sul 'mercato', avrebbe fruttato circa 4mila euro. Con l'accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, è stata immediatamente arrestata e, su disposizione della Procura della Repubblica di Bari, sottoposta agli arresti domiciliari, in attesa del rito direttissimo. La droga, invece, è stata sequestrata" si riporta in un comunicato dall'Arma.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: