le notizie che fanno testo, dal 2010

Catania: cocaina a casa, arrestati padre e figlio

"I Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia di Catania Fontanarossa hanno arrestato in flagranza, un 49enne, ed un 25enne, padre e figlio entrambi catanesi, per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti", viene reso pubblico con un comunicato dai Carabinieri.

"I Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia di Catania Fontanarossa hanno arrestato in flagranza - viene divulgato dall'Arma -, un 49enne, ed un 25enne, padre e figlio entrambi catanesi, per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. I Carabinieri già da qualche giorno osservavano la loro abitazione nel quartiere Nesima, dopo aver notato movimenti sospetti di persone negli orari più inconsueti della giornata."
Nella serata del 10 novembre "i militari hanno proceduto ad una perquisizione a casa dei due rinvenendo, abilmente occultati in un'anta della credenza della cucina, 20 grammi di cocaina, già suddivisa dosi, un bilancino di precisione e la somma contante di 2.000 euro, in banconote di piccolo taglio, ritenuta provento dell'attività di spaccio" prosegue la Benemerita.
"Nella circostanza il 49enne ha tentato di sfuggire alla cattura dirigendosi per le scale del condomino, finendo però la sua corsa con una rovinosa caduta. L'uomo è stato poi soccorso ed, in stato di arresto, accompagnato all'ospedale Vittorio Emanuele per gli accertamenti e cure sanitarie. La droga, il bilancino di precisione ed il denaro sono stati sequestrati. Il 25enne, come disposto dall'Autorità Giudiziaria, è stato associato nel carcere di Piazza Lanza" divulgano in conclusione della nota i militi.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: