le notizie che fanno testo, dal 2010

Bari: nasconde negli slip la cocaina da spacciare, pusher ai domiciliari

"Deteneva negli slip la cocaina da spacciare vicino allo stadio San Nicola, ma scoperto è finito agli arresti domiciliari", rende noto l'Arma.

"Deteneva negli slip la cocaina da spacciare vicino allo stadio San Nicola, ma scoperto è finito agli arresti domiciliari. È accaduto nella tarda serata di ieri a Bari, dove i Carabinieri del Nucleo Radiomobile hanno arrestato un 28enne del luogo, già noto alle forze dell'ordine, con l'accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti" diffonde in una nota l'Arma.
"I militari - viene comunicato quindi dai Carabinieri -, di passaggio in via Torrebella, nei pressi dello stadio, si sono insospettiti nel notare la presenza del giovane, volto a loro noto, nella zona e per questo lo hanno fermato per sottoporlo ad un controllo."
"Perquisito, infatti, sono saltate fuori dai suoi slip tre dosi di cocaina. - rende noto in conclusione la Benemerita - A casa, invece, in un cassetto della cucina, sono state scovate ulteriori sette dosi della stessa sostanza, che sono state poi sequestrate. Inevitabile, a questo punto, l'arresto per il giovane, che, su disposizione della Procura della Repubblica di Bari, è stato sottoposto agli arresti domiciliari, in attesa del rito direttissimo."

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: