le notizie che fanno testo, dal 2010

Giro d'Italia 2014: Uran supera Evans. 13esima tappa: favorito Bouhanni

Nella cronometro da Barbaresco a Barolo, dodicesima tappa del Giro d'Italia 2014 il colombiano Rigoberto Uran (Omega Pharma) conquista la maglia rosa, superando nella classifica generale l'australiano Cadel Evans (Bmc). Taglia invece come secondo il traguardo Diego Ulissi (Lampre). Oggi 13esima tappa del Giro d'Italia 2014, la 157 km da Fossano a Rivarolo Canavese, favorito il francese Nacer Bouhanni.

Nella cronometro da Barbaresco a Barolo, dodicesima tappa del Giro d'Italia 2014 (corsa a tappe maschile di ciclismo su strada) il colombiano Rigoberto Uran (Omega Pharma) conquista la maglia rosa, con il tempo di tempo di 57'34''. L'australiano Cadel Evans (Bmc), leader della classifica generale prima di questa dodicesima tappa del Giro d'Italia 2014, è giunto invece terzo con un distacco di 1'34'' da Uran. Secondo al traguardo infatti è stato Diego Ulissi (Lampre), con il tempo di 58'51''. Nella classifica generale del Giro d'Italia 2014 Uran è attualmente quindi in vantaggio su Evans per 37'', e distacca il polacco Rafal Majka (Tinkoff) per 1'52''. Quarto Domenico Pizzovivo (Ag2R) a 2'32''. "Da parecchio tempo tutti i miei sforzi sono concentrati sul Giro d'Italia 2014. Ho fatto questa crono due volte nei mesi scorsi. - ammette Rigoberto Uran - Sapevo che il percorso poteva favorirmi, anche se non pensavo addirittura di vincere ed è stata una bellissima emozione". Un po' di delusione per Evans, che commenta: "Uran ha fatto proprio la differenza. Speravo di andare meglio, sono partito piano e anche l’asfalto scivoloso mi ha condizionato". Oggi 13esima tappa del Giro d'Italia 2014, la 157 km da Fossano a Rivarolo Canavese che prende il via alle ore 13:25. Favorito di questa tappa è il francese Nacer Bouhanni, ma gli occhi sono puntati anche sullo sprinter Giacomo Nizzolo, già tre volte secondo.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: