le notizie che fanno testo, dal 2010

Giro d'Italia 2013, terza tappa: maglia rosa al debuttante Luca Paolini

Luca Paolini del Team Katusha debutta al Giro d'Italia 2013 e conquista la maglia rosa alla terza tappa. Paolini dedica la vittoria "a papà, che proprio oggi ha subito un intervento chirurgico". Quarta tappa del Giro d'Italia 2013 martedì 7 maggio, con la 246 chilometri da Policastro Bussentino a Serra San Bruno.

La terza tappa del Giro d'Italia 2013, una delle tre corse di ciclismo su strada più importante, era la frazione riservata ai velocisti. Da Sorrento a Marina di Ascea sono 222 i chilometri da coprire per i ciclisti, e il grande favorito si pensava fosse Cavendish, già maglia rosa alla prima tappa. Subito dopo la partenza, si sono portati al comando Bellemakers, Pantano, Taborre, Wauters, Jackson Rodriguez, De Backer e Boaro. De Backer si perde sulle prime rampe verso San Mauro Cilento mentre Bohuanni e Cavendish sono ancora tra le retrovie del gruppo di testa. Quando comincia l'ascesa verso il secondo Gpm di Sella di Catona anche Oscar Gatto si stacca. Visconti passa per primo sul Gpm mentre Agnoli (Astana) a 17 chilomentri dall'arrivo attacca in discesa. A quel punto Hesjedal e soprattutto Luca Paolini rispondono, e quest'ultimo a 6.6 km dal traguardo riesce a mettere da parte un vantaggio di 11 secondi. Cade Michele Scarponi insieme a due della Blanco tra cui Gesink. Alla fine, Scarponi lascierà per strada un minuto esatto rispetto al vincitore. A tagliare il traguardo della terza tappa del Giro d'Italia 2013 è infatti il debuttante Luca Paolini, il ciclista 36enne del Team Katusha, che arriva in solitaria con 16 secondi su Cadel Evans ed Ryder Hesjedal. Luca Paolini dedica la maglia rosa "a papà, che proprio oggi ha subito un intervento chirurgico" dice ai microfoni di Rai Sport, e aggiunge: "Sto raccogliendo i frutti che ho seminato nel corso della carriera". Domani martedì 7 maggio quarta tappa del Giro d'Italia 2013, con la 246 chilometri da Policastro Bussentino a Serra San Bruno.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: