le notizie che fanno testo, dal 2010

Cervello: il suo sviluppo questione "di pancia", e di flora batterica

Il rapporto pancia-cervello è svelato da una ricerca svedese che ha osservato, sui topolini da laboratorio, quanto sia importante, per un sano sviluppo mentale e cerebrale, avere "stomaco", o per meglio dire i batteri che lo abitano. Quando la flora intestinale può condizionare lo sviluppo.

La pancia, anche secondo le più aggiornate ricerche scientifiche, è considerata un vero e propsio "secondo cervello". Anche nell'antichità questa "volontà" propria della pancia è sempre stata presente all'uomo, tanto che ancora oggi si dice "ragionare di pancia" quando si descrivono delle decisioni avventate, prive quindi di riflessione, facoltà propria del "primo cervello". E' però una novità il fatto che questa fama della "pancia" possa dipendere dalla "flora baterica" naturalemte presente nel nostro intestino. La flora batterica, quasi come fosse una seconda "materia grigia", sarebbe di fondamentale importanza per lo sviluppo del cervello. E' una ricerca svedese a parlarne sulla rivista PNAS (Proceedings of the National Academy of Sciences) capitanata dal professor Sven Pettersson del famoso Karolinska Institutet, già protagonista di molte ricerche che fanno il giro del mondo via web. I ricercatori hanno infatti osservato il comportamento di due gruppi di topolini, il primo "normale" il secondo abilmente "modificato" per non avere, sin dalla nascita, la "flora batterica" intestinale. Ebbene i ricercatori hanno trovato che i topolini senza flora batterica non si comportano come i topolini "normali" e che anche nello schema cerebrale e nello sviluppo d'insieme del cervello hanno delle differenze che portano loro a scompensi comportamentali. Quindi i batteri "buoni" che vivono nell'intestino avrebbero una funzione vitale e fondamentale per lo sviluppo del cervello e, probabilmente, come molti possono testimoniare, il rapporto di salute "pancia- cervello" è biunivoco. Non a caso i "mal di pancia" vengono spesso a causa anche di situazioni, o decisioni, accettabili "obtorto collo".

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: