le notizie che fanno testo, dal 2010

Cervello: il progetto Connectome ne svelerà la mappa

Uno sforzo gigantesco, enorme potenza di calcolo, trenta milioni di dollari, parte negli USA il Human Connectome Project (HCP) che promette di mappare il cervello umano per trovare poi cure efficaci per patologie come autismo e schizofrenia.

Arriva un nuovo progetto che molti incominciano a paragonare per importanza al Progetto Genoma Umano (HGP, acronimo di Human Genome Project), si chiama Human Connectome Project (HCP) e mira a scannerizzare e mappare il cervello umano. Cinque anni, 30 milioni di dollari, tre prestigiose Università americane (University of Minnesota, Saint Louis University Washington University), supercomputer, nuovi scanner cerebrali "su misura" per mappare i "fili" che interconnettono i 90 miliardi di neuroni e i 150mila miliardi di sinapsi. I cervelli che saranno scannerizzati saranno di volontari che si sottoporranno ai test e siccome i cervelli sono tutti diversi il team prevede di studiare 1.200 gemelli e fratelli dei gemelli.
"Questo sforzo avrà un grande impatto sulla nostra comprensione del cervello umano adulto in buona salute" dice il ricercatore David Van Essen della Washington University. "Connectome favorirà inoltre progetti futuri che portano a cambiamenti nei circuiti cerebrali alla base di una vasta gamma di disturbi, come l'autismo e la schizofrenia".

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: