le notizie che fanno testo, dal 2010

USA: sui cellulari il tasso di radiazioni assorbite dal cervello

Il sindaco di San Francisco obbliga i produttori di telefonini di rendere pubblico il SAR, cioè il tasso di assorbimento specifico del cervello umano delle radiazioni emesse dai cellulari.

A San Francisco il sindaco ha introdotto l'obbligo per i rivenditori di cellulari di indicare la quantità di radiazioni emesse da ogni dispositivo.
Il sindaco infatti, in mancanza di uno studio scientifico certo che attesti la nocività o meno delle radiazioni emesse dai telefoni cellulari, ha deciso che nel dubbio era meglio scrivere, in maniera tale da informare in maniera trasparente il cittadino, che così potrà tutelare la propria salute.
E a ben vedere non ha fatto niente di così eccezionale, e forse altri potrebbero prendere il suo esempio. Il sindaco di San Francisco ha semplicemente deciso di rendere pubblico il SAR (Specific Absorption Rate), cioè il tasso di assorbimento specifico del cervello umano delle radiazioni emesse dai cellulari.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE:

più informazioni su:
# cellulari# cervello# radiazioni