le notizie che fanno testo, dal 2010

Cellulare batte cornetta, ma si parla sempre meno

L'Autorità per le telecomunicazioni, nella sua ultima Relazione al Parlamento, ha reso noto che in Italia si parla sempre più al cellulare e sempre meno dal telefono fisso, tanto che tre famiglie su dieci non lo possiedono neanche.

L'Autorità per le telecomunicazioni, nella sua ultima Relazione al Parlamento, ha reso noto che in Italia si parla sempre più al cellulare e sempre meno dal telefono fisso, tanto che tre famiglie su dieci non lo possiedono neanche.
La relazione evidenzia che nel 2009 si è speso ha parlare con un telefono cellulare 113,8 miliardi di minuti, mentre con la cornetta solo, si fa per dire, 103,8 miliardi di minuti.
Gli italiani, quindi, sembrano sempre più dipendenti dal telefonino, anche perché con lo stesso mezzo inviano sms, chattano, postano le fotografie e comunicano via social network, solo per fare qualche esempio. Tutte attività che hanno infatti fatto calare il traffico voce del 7,6% in un anno, mentre del 32% dal 2005 al 2009.
Insomma, il cellulare viene sempre più spesso utilizzato per fare qualsiasi altra cosa tranne che per comunicare.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: