le notizie che fanno testo, dal 2010

Bagnasco: è l'antipolitica ad allontanare i giovani dalle istituzioni

Le istituzioni avviino politiche più incisive e mirate per la crisi economica, invita il cardinal Angelo Bagnasco, nel sottolineare che "ad allontanare sempre più i giovani dalle istituzioni è la cosiddetta antipolitica".

Il tema dell'antipolitica sembra essere al centro del pensiero del cardinal Angelo Bagnasco, anche perché in queste ore, e fino a domani, si voterà in circa mille Comuni per la rielezione dei sindaci e per il rinnovo dei consigli comunali.
Il 3 maggio scorso, in occasione dell'inaugurazione di una nuova sede del Movimento Ragazzi di Oregina, a Genova, il cardinal Angelo Bagnasco aveva già avvertito del fatto che "l'antipolitica" non solo "non risolve nulla" ma anzi "deprime" sottolineando come sia importante che "tutti quanti noi partecipiamo alla società", precisando che "il primo modo di partecipare alla vita della società è il diritto-dovere del voto".
"E' necessario partecipare concretamente per migliorare il più possibile le cose" insisteva ancora Bagnasco, ringraziando "i tanti giovani" che in questo delicato contesto storico-economico si mettono in gioco perché ciò è "segno di grande speranza, di fiducia e incoraggiamento".
Da Locri, dove ha presieduto una concelebrazione eucaristica a conclusione della Settimana della famiglia organizzata dalla Diocesi retta dal vescovo Giuseppe Fiorini Morosini in vista dell'Incontro Mondiale che si terrà a Milano, il cardina Angelio Bagnasco torna ad affrontare il tema, evidenziando ancora una volta che "ad allontanare sempre più i giovani dalle istituzioni è la cosiddetta antipolitica", considerato questo un aspetto "negativo e diseducativo".
Bagnasco invita quindi ad avviare una "netta inversione di tendenza" riflettendo sul fatto che "in termini di lavoro, disoccupazione, sempre più crescente, e servizi migliori da offrire alla gente, servono, da parte delle istituzioni preposte, politiche più incisive e mirate".

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: