le notizie che fanno testo, dal 2010

PD, Sani e Damiano: impegno per iter veloce in parlamento su decreto caporalato

"In attesa che il decreto venga assegnato al Parlamento, da parte nostra c'è il massimo impegno per un iter veloce alla Camera", così in una nota il presidente della commissione Agricoltura Luca Sani e del presidente della commissione Lavoro Cesare Damiano, all'approvazione in CdM del decreto legislativo contro il caporalato.

"In attesa che il decreto venga assegnato al Parlamento, da parte nostra c'è il massimo impegno per un iter veloce alla Camera. Il sì di oggi alle norme per sconfiggere questa diffusa e tragica piaga in particolare del mondo agricolo è un passo importante, epocale, che chiedevamo da tempo al Governo. In attesa di conoscere il contenuto confidiamo nel fatto che il decreto possa riprendere le questioni messe all'attenzione delle due commissione Agricoltura e Lavoro" osservano in una nota il presidente della commissione Agricoltura Luca Sani e del presidente della commissione Lavoro Cesare Damiano, all'approvazione in CdM del decreto legislativo contro il caporalato.
"Proprio il nostro provvedimento impegnava il governo, di concerto il Parlamento, a definire in breve tempo, un nuovo quadro normativo finalizzato al contrasto del lavoro irregolare in agricoltura e del caporalato. - ricordano i due parlamentari del PD - L'atto prevede inoltre ruoli attivi dei comuni e delle altre istituzioni e la realizzazione di apposite campagne di informazione sull'importanza di una produzione agricola di qualità e rispettosa dei diritti dei lavoratori. Il caporalato è un fenomeno che va combattuto senza tregua perché umilia gli uomini ed il loro lavoro e finalmente ci sono gli strumenti per farlo".

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: