le notizie che fanno testo, dal 2010

Avril Lavigne tatuaggi e eros su Maxim

Maxim dedica la copertina a Avril Lavigne che si racconta nei particolari, ad esempio la storia dei quindici piccoli tatuaggi che raccontano la sua vita, come un marinaio d'altri tempi. Uno dei tatuaggi è anche il marchio della sua linea di abbigliamento. Guando si dice l'etichetta.

Il suo ultimo album "The Best Damn Thing" risale al 2007 e il suo l'ultimo Ep "Control Room Live EP" al 2008 eppure la prestigiosa rivista "Maxim" le ha dedicato la copertina di novembre (la terza che "Maxim" le dedica) un'intervista e un servizio fotografico sexy. Parliamo della cantautrice pop rock, stilista e attrice canadese Avril Lavigne che ha posato in foto sexy che mettono in evidenza la sua innegabile avvenenza ed ha rilasciato un'intervista confessione al giornale, parlando a cuore aperto di sè e della sua carriera.
Ha cominciato ricordando il coraggio di trasferisi da sola dal Canada agli USA: "Sono arrivata in America sola soletta. Vivevo in un piccolo paese e sono cresciuta in una famiglia come tutte le altre. Ho lavorato duro per ottenere quello che ho oggi" ha dichiarato Avril con una certa fierezza e poi: "Ho visto un sacco di persone qui a Hollywood che sono impazzite, non mi piace uscire con questo genere di artisti".
Avril ha anche raccontato del suo divorzio dal marito Deryck Whibley, dei Sum 41, con cui è stata per sei anni e mezzo, da quando cioè aveva 17 anni, e del suo nuovo compagno il modello e attore statunitense Brody Jenner.
Avril Lavigne ha anche svelato a "Maxim" la sua passione per i tatuaggi: "Ne ho quindici, ma tutti piccoli. Questo tatuaggio è ABBEYDAWN ovvero il mio soprannome, ma anche la mia linea di abbigliamento. Poi ho anche tatuati un fulmine, una nota musicale e una stella. Mi sono fatta una piccola stella ultimamente, ma ora ne ho una più grande sul fianco".

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: