le notizie che fanno testo, dal 2010

Europei canottaggio 2014 a Belgrado: i risultati della prima giornata

Sono iniziati oggi a Belgrado gli Europei di canottaggio 2014. L'Italia si è presentata con sedici equipaggi azzurri, tredici in specialità olimpiche e tre in specialità non olimpiche. Al termine della prima giornata, approdano in semifinale sette barche, di cui le tre specialità peso leggero non olimpiche e quattro specialità olimpiche. Nei recuperi del pomeriggio, accede in semifinale anche il singolo con Cardaioli. In finale C/D Fossi-Battisti nel doppio.

E' iniziato oggi a Belgrado (Serbia) l'Europeo Assoluti e Pesi Leggeri 2014 di canottaggio, con sedici equipaggi azzurri, tredici in specialità olimpiche e tre in specialità non olimpiche. Oltre all'Italia, altre 32 nazioni avranno armi in gara sul bacino internazionale dell'Ada Ciganlija. Tra gli equipaggi azzurri spiccano le campionesse Europee e Mondiali 2013 del doppio Pesi Leggeri Laura Milani e Elisabetta Sancassani (Fiamme Gialle), imbattute nella specialità dal 2012. In gara anche il doppio senior con Francesco Fossi, Romano Battisti (Fiamme Gialle), campioni europei in carica e bronzo ai Mondiali 2013 di canottaggio. Il quattro senza senior è composto da Cesare Gabbia (SC Elpis), Paolo Perino, Mario Paonessa, Giuseppe Vicino (Fiamme Gialle), che per tre quarti è l'equipaggio giunto quarto lo scorso anno ai Mondiali di Chungju, e il quattro senza Pesi Leggeri che, oltre a Livio La Padula, Armando Dell’Aquila, Martino Goretti (Fiamme Oro), può contare sull'esperienza del vice campione olimpico Elia Luini (CC Aniene). Per il due senza c'è Marco Di Costanzo (Fiamme Oro), Matteo Castaldo (RYCC Savoia) mentre sul doppio pesi leggeri figurano Andrea Micheletti (Canottieri Gavirate), Pietro Ruta (Marina Militare). In gara anche le due ammiraglie senior, maschile e femminile. Ritorno in gara a in competizioni internazionali del forestale Marcello Miani, che gareggerà nel singolo pesi leggeri.

Il programma degli Europei 2014 di canottaggio prevede la mattina di venerdì 30 maggio le batterie mentre nel pomeriggio gareggerà il primo gruppo di recuperi. Sabato 31 maggio, dalle ore 9:56, in programma agli Europei di canottaggio le semifinali e il secondo gruppo di recuperi. Domenica 1 giugno, con inizio alle ore 8:40, le finali B e, dalle 10:33, le finalissime per l'assegnazione dei titoli continentali. Domenica 1 giugno, dalle ore 8:25 alle 11:10 e dalle 13:20 alle 14:00, Rai Sport 2 trasmetterà la telecronaca diretta delle finali dei Campionati Europei Assoluti e Pesi Leggeri di canottaggio in programma sul bacino dell'Ada Ciganlija a Belgrado.

Questa mattina, sulle sedici barche presentate dall’Italia sono in sette a passare il turno approdando nelle semifinale degli Europei 2014 di canottaggio. Hanno superato il turno le tre specialità peso leggero non olimpiche, cioè il singolo femminile di Giulia Pollini (CC Cernobbio), il singolo maschile di Marcello Miani (Forestale) e il due senza di Stefano Oppo (SC Firenze) e Paolo Di Girolamo (Fiamme Gialle), e quattro specialità olimpiche, cioè il 4 senza di Cesare Gabbia (SC Elpis), Paolo Perino (Fiamme Gialle), Giovanni Abagnale (CN Stabia) - al posto di Paonessa febbricitante -, Giuseppe Vicino (Fiamme Gialle), il doppio pesi leggeri donne con Laura Milani e Elisabetta Sancassani (Fiamme Gialle), il doppio pesi leggeri di Andrea Micheletti (Canottieri Gavirate) e Pietro Ruta (Marina Militare) e il due senza senior maschile di Marco Di Costanzo (Fiamme Oro) e Matteo Castaldo (RYCC Savoia). Nei recuperi del pomeriggio, accede in semifinale anche Francesco Cardaioli nel singolo. In finale C/D Fossi-Battisti nel doppio.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: