le notizie che fanno testo, dal 2010

Scoperta piantagione cannabis nel parco dell'Alta Murgia, un arresto

Una piantagione di cannabis è stata scoperta in piena Murgia dai Forestali.

"Una piantagione di cannabis è stata scoperta in piena Murgia dai Forestali del Coordinamento Territoriale per l'Ambiente di Altamura. Le piante - si illustra in una nota dal Corpo Forestale -, tutte adulte e alte più di due metri, sono state individuate all'interno di alcuni ruderi di una vecchia masseria sita alla località 'Ceraso' in agro di Altamura."

Il CFS prosegue inoltre: "Qui, lontano da occhi indiscreti, era stata allestita la piantagione ritrovata in pieno vigore vegetativo e pronta per essere raccolta e commercializzata. Ad insospettire gli uomini del Corpo Forestale sono stati i comportamenti e la frequentazione dei luoghi da parte di un pastore di una vicina masseria verso il quale si sono subito indirizzate le indagini."
"I pedinamenti e gli appostamenti - sottolineano dunque i Forestali -, esperiti anche grazie all'ausilio di videocamere, hanno confermato i sospetti e permesso di individuare il 'coltivatore' illegale delle sostanze stupefacenti che per quantità e modalità non riconducevano a consumi di tipo personale."

"I filmati hanno sin da subito ripreso un giovane albanese di circa 26 anni intento a seguire quotidianamente la crescita delle piante, a provvederne all'approvvigionamento idrico e ad ogni cura necessaria. Infine, studiate le metodiche di azione del soggetto, abbastanza puntuale nelle sue attività, è stato possibile coglierlo in flagranza e per questo sottoporlo agli arresti. L'intera piantagione è stata posta sotto sequestro e verrà ora analizzata negli appositi laboratori. Il giovane, incensurato, è stato deferito all'Autorità Giudiziaria la quale ha disposto un processo in direttissima" viene reso noto in conclusione.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: