le notizie che fanno testo, dal 2010

Sanremo(IM): dopo le 2mila piante, sequestrati 70 kg di infiorescenze di canapa

"Nei giorni scorsi avevano scoperto una serra con quasi 2000 piante di cannabis indica e avevano arrestato in flagranza tre uomini. Sabato scorso, invece, hanno sequestrato oltre 70 Kg di infiorescenze di canapa indiana in un laboratorio-deposito", riferiscono in un comunicato dall'Arma.

"Nei giorni scorsi avevano scoperto una serra con quasi 2000 piante di cannabis indica e avevano arrestato in flagranza tre uomini. Sabato scorso - illustrano in una nota i Carabinieri -, invece, hanno sequestrato oltre 70 Kg di infiorescenze di canapa indiana in un laboratorio-deposito."
L'Arma evidenzia quindi: "E' questo il bilancio dell'operazione di servizio condotta dai Carabinieri della Compagnia di Sanremo in sinergia con i colleghi della Compagnia di Bordighera. Una baracca situata in una zona impervia e difficilmente raggiungibile di Sanremo era stata adibita a deposito con all'interno la cannabis indica posta in essiccazione. I responsabili sono stati individuati negli stessi individui pochi giorni prima arrestati per la coltivazione delle 2000 piante in serra."
"Dopo il sequestro della serra - continua di seguito la Benemerita -, avvenuto circa una settimana fa, i militari dell'Arma hanno proseguito l'attività investigativa al fine di individuare il luogo di essiccazione e deposito della droga e sabato scorso hanno raggiunto il loro intento."
Si sottolinea ancora: "Un sequestro ingente di sostanza stupefacente, sistemata in cassette e in parte già confezionata per lo smercio dall'ingrosso al dettaglio. Insieme alla droga sono stati sequestrati anche due fucili, di provenienza illecita, nascosti all'interno della baracca."
"Inoltre, all'interno di un adiacente pilone dell'autostrada A10, l'ulteriore scoperta di un vano utilizzato come 'negozio' per la vendita della sostanza stupefacente con tanto di bilancino e ulteriore droga, già lavorata e pronta per essere smerciata" concludono infine i militi.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: