le notizie che fanno testo, dal 2010

Napoli: scoperta piantagione cannabis su terreni demaniali, 1000 piante distrutte

"I carabinieri della locale stazione hanno svolto uno specifico servizio di controllo del territorio finalizzato al contrasto della coltivazione degli stupefacenti, in particolare su terreni demaniali nelle località montane di 'San Lorenzo' e 'Pozzillo' hanno individuato 2 piantagioni di cannabis indica per complessive 1.000 piante in avanzato stato crescita", viene data notizia dai militari.

"I Carabinieri della locale stazione hanno svolto uno specifico servizio di controllo del territorio finalizzato al contrasto della coltivazione degli stupefacenti - si spiega in un comunicato dell'Arma -, in particolare su terreni demaniali nelle località montane di 'San Lorenzo' e 'Pozzillo' hanno individuato 2 piantagioni di cannabis indica per complessive 1.000 piante in avanzato stato crescita. Lo stupefacente, previa campionatura, è stato distrutto sul posto come disposto dall'autorità giudiziaria. Proseguono le indagini dei carabinieri per identificare i responsabili della coltivazione."

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: