le notizie che fanno testo, dal 2010

Neymar al Barca? Santos si consola col baby-talento Victor Andrade

L'accordo tra Neymar e il Barcellona sembra essere ormai a un passo, anche se il Santos continua a smentire. Il club brasiliano intanto mette in banca l'erede di Neymar, bloccando il giovane Victor Andrade, 16 anni, con una clausola rescissoria di 50 milioni di euro. Il baby-talento era cercato dallo stesso Barcellona e dal Manchester City.

Secondo i giornali spagnoli Neymar può considerarsi un giocatore del Barcellona. Il Santos, proprietario del talento brasiliano, continua a smentire queste voci ma sa che prima o poi il 19enne attaccante farà il salto di qualità e partirà per l'Europa. A distanza più o meno breve da quel giorno, la società brasiliana si premunisce inserendo nuovi talenti pescati dal suo inesauribile vivaio. Primo fra tutti è Victor Andrade, 16 anni, che da gennaio prenderà posto in prima squadra firmando un contratto triennale da professionista con una clausola rescissoria fissata a 50 milioni di euro. Victor Andrade è considerato un ragazzo di enorme talento e, nonostante la giovane età, ha già sulle spalle un'esperienza europea. A 11 anni si trasferì in Portogallo, passando 6 mesi al Benfica per poi tornare in patria sperando di diventare l'erede di Neymar e Robinho. Il giovanissimo brasiliano ha comunque già puntati addosso gli occhi di club come lo stesso Barcellona e il Manchester City. "Anche se abbiamo ricevuto offerte dall'estero, anche più proficue - ha spiegato il padre del giocatore - il Santos ha offerto un percorso di carriera molto buono". "Per il calcio in Europa - ha concluso - ha davanti tutta la vita".

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: