le notizie che fanno testo, dal 2010

Roma: a Parma puntuali con il Frecciarossa. Tutti gli altri in ritardo

La Roma, per arrivare puntuale a Parma dove giocherà stasera, ha preso il Frecciarossa. Il problema, è che tutti quelli scesi al capolinea di Milano sono arrivati in ritardo di 40 minuti.

Questa sera la Roma di Zdenek Zeman sarà impegnata allo Stadio Tardini contro la squadra di Roberto Donadoni, e per arrivare puntuale a Parma la squadra giallorossa ha utilizzato il treno. O meglio, il Frecciarossa 9544 del 30 ottobre, che parte da Napoli per arrivare a Milano con fermate a Roma, Firenze e Bologna. E Parma? Per arrivare alla stazione della città emiliana il Frecciarossa avrebbe infatti "abbandonato la linea dell'alta velocità per dirigersi verso Parma", giusto il tempo per far scendere la squadra della Roma e ripartire per Milano, dove il treno è giunto però con 40 minuti di ritardo. Da qui, le proteste di molti viaggiatori, che si sono lamentati del fatto che la fermata straordinaria non sarebbe stata sufficientemente pubblicizzatata da Trenitalia, né nelle stazioni di Napoli, Roma, Firenze e Bologna, né all'interno del treno. L'unico annuncio sarebbe stato quello a ridosso "della 'sosta straordinaria' dagli altoparlanti del treno" che stava per fermarsi alla stazione di Parma, spiega il Codacons in una nota, che rende noto di aver già presentato un esposto alla Procura della Repubblica di Parma, dove viene chiesto di avviare "una indagine per il reato di interruzione di pubblico servizio". Trenitalia si difende spiegando che da tempo sono stati stipulati degli accordi di viaggio con Roma, Lazio e altre squadre come Juventus e Milan, ma assicura che la variazione del percorso è stata annunciata sia nelle stazioni con avvisi sonori che nei tabelloni, sia sul Frecciarossa, in due occasioni. Trenitalia spiegherebbe che il ritardo di 40 minuti non sarebbe comunque legato alla fermata di Parma ma per altri problemi di rallentamento. Nonostante questo, Trenitalia si è offerta di rimborsare i passeggeri con il corrispettivo del 25% del biglietto.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: