le notizie che fanno testo, dal 2010

Roma, Marquinhos: Totti e De Rossi mi aiuteranno a crescere

Non vede l'ora di scendere in campo Marquinhos, ultimo acquisto della Roma, giunto direttamente dal Corinthians. E ammette che avere in squadra giocatori come Francesco Totti e Daniele De Rossi l'aiuteranno a crescere professionalmente, lui che ha solo 18 anni.

Il giovane Marquinhos, appena 18, ultimo acquisto della Roma, interviene in conferenza stampa a Trigoria, sottolineando immediatamente di sentirsi "già pronto per giocare se ce ne sarà occasione". Non è superbia, quella di Marquinhos, ma solo voglia di mettersi alla prova, e di crescere professionalmente, precisando che avere "in squadra campioni come Francesco Totti e Daniele De Rossi" l'aiuteranno in tal senso. "Sono sicuro che quanto più difficile e dura sarà la Serie A quanto più rapida sarà la mia crescita personale" continua Marquinhos, spiegando di potersi "integrare rapidamente nel calcio italiano anche per le sue caratteristiche personali". "Mi sento pronto all'esperienza nel calcio europeo, anche se come tutti posso ancora migliorare in diverse cose come giocatore - continua Marquinhos - credo che in Italia avrò un adattamento rapido, dato che il calcio che si gioca qui è offensivo e quindi simile a quello brasiliano". Marquinhos arriva infatti direttamente dal Corinthians, i cui tifosi non hanno preso troppo bene la partenza dell'ormai giallorosso. Il Corinthians "voleva che io restassi, ma la mia volontà a venire qui è stata determinante" spiega ancora da Trigoria Marquinhos, ammettendo che l'obiettivo era quello di ritagliarsi "uno spazio in un campionato europeo". "E penso che la scelta della Roma sia stata quindi quella migliore in questo senso" precisa entusiasta Marquinhos, anticipando che si adatterà ai desideri di Zeman che "vuole poter contare su di lui", come rivela il calciatore, desideroso di diventare un giorno come Thiago Silva.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: