le notizie che fanno testo, dal 2010

Real Madrid Barcellona Supercoppa di Spagna 2012: c'è anche Kakà

Il ritorno Real Madrid Barcellona, Supercoppa di Spagna 2012, sarà trasmessa in diretta tv su Mediaset Premium Calcio (non su Sky). José Mourinho convoca Kakà.

Non c'è ancora nessuna certezza su chi alzerà la Supercoppa di Spagna. Nell'andata, il Barcellona ha battuto il Real Madrid al Camp Nou per 3 a 2, ma questo risultato non è sufficiente per decretare l'assegnazione del primo trofeo stagionale. Il primo tempo di Barcellona-Real Madrid si era chiuso sullo zero a zero, ma nella ripresa la gara è entrata nel vivo. Al 10' del secondo tempo il Real Madrid segna il primo gol grazie a Cristiano Ronaldo, ma non passa un minuto che il Barcellona fa tornare il risultato in pareggio con Pedro. Il Barcellona, quindi, va in vantaggio al 25' della ripresa su rigore di Messi, mentre Xavi segna il 3 a 1 una decina di minuti più tardi. Il Real Madrid ha cercato di reagire, e a pochi minuti dalla fine del primo clasico Maria riaccende le speranze con il gol del 3 a 2, ma alla fine il risultato regala la partita al Barcellona. Attesissima quindi la partita di questa sera allo stadio Bernabeu Real Madrid - Barcellona, ritorno di Supercoppa di Spagna 2012, che verrà trasmessa in diretta tv alle ore 22:30 italiane, ma solo su Mediaset Premium Calcio (non su Sky), con telecronaca di Pierluigi Pardo affiancato da Roberto Cravero. L'allenatore del Real Madrid José Mourinho ha convocato per la partita di questa sera anche Kakà, rimasto a casa invece sia all'andata di Supercoppa di Spagna 2012 sia nella gara di campionato contro il Getafe. Tra i convocati del Real Madrid anche il nuovo acquisto Lukas Modric.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: