le notizie che fanno testo, dal 2010

Italia-Uruguay a Roma per l'Unità d'Italia

Il 15 novembre l'Italia del calcio festeggerà l'anniversario del 150esimo anno dall'Unità d'Italia sul palcoscenico dello stadio Olimpico. La federazione italiana ha deciso che gli uomini del ct Prandelli, reduci dal primo posto nel girone di qualificazione agli Europei, affronteranno l'Uruguay in amichevole, dopo quella di quattro giorni prima in Polonia.

Il 15esimo anniversario dell'Unità d'Italia sarà festeggiato anche dal calcio a novembre. L'amichevole fissata dalla Federcalcio Italiana contro l'Uruguay il 15 novembre, chiuderà l'anno della nazionale di Prandelli all'insegna dello speciale anniversario di un secolo e mezzo di Unità d'Italia e si giocherà a Roma, sul palcoscenico dello stadio Olimpico. Prima della nazionale di Edinson Cavani, gli azzurri affronteranno un'altra amichevole quattro giorni prima a Wroclav contro la Polonia. Questo è stato possibile grazie al primo posto nel girone C che ha regalato la qualificazione agli Europei agli uomini del ct Prandelli. Le date delle due amichevoli, infatti, coincidono con quelle che l'Uefa ha riservato per i playoff, ovvero le sfide tra le seconde dei vari gironi. La gara di Roma sarà organizzata in collaborazione con il Coni e viene presentata da una nota della Fgic: "La sede di Roma - si legge nel comunicato della federazione - è una precisa scelta della Figc per vivere anche con la Nazionale le celebrazioni per l'Anniversario dei 150 anni dell'Unità d'Italia a chiusura di una stagione largamente positiva degli azzurri che, tra l'altro, hanno guadagnato con due turni di anticipo la qualificazione a Euro 2012, in programma in Polonia e Ucraina dall' 8 giugno al 1 luglio del prossimo anno".

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: