le notizie che fanno testo, dal 2010

Brescia batte Torino e torna in Serie A

Dopo 5 anni di purgatorio il Brescia torna in Serie A grazie al successo per 2-1 nel ritorno dei Playoff promozione contro il Torino.

Torino, il paradiso può attendere. Dopo 5 anni di purgatorio il Brescia torna in Serie A grazie al successo per 2-1 nel ritorno dei Playoff promozione. Fortunatamente il fischio d'inizio ha spazzato via polemiche e minacce, dopo una settimana all'insegna del nervosismo tra tifosi e società. Dopo lo 0-0 dell'andata il Toro era costretto a vincere, vista la miglior classifica delle rondinelle nella stagione regolare, ma la squadra di Iachini non ha badato a difendere il pareggio, allentando la pressione dei granata con rapidi capovolgimenti di fronte. Le reti che valgono la Serie A portano firme eccellenti, dei due giocatori simbolo di questa annata. Il primo è siglato da Possanzini al 34' minuto del primo tempo, con un perfetto destro dal limite dell'area, mentre il secondo arriva dal dischetto, concesso per atterramento da parte di Ogbonna dello stesso Possanzini e trasformato dall'airone Caracciolo al 22esimo della ripresa. Il Toro barcolla, la partita si incattivisce ed arrivano i soliti falli, gli accenni di rissa con relative espulsioni. La festa bresciana sembra poter cominciare, ma è Arma a rendere il finale incandescente, siglando il 2-1 a pochi minuti dalla fine. L'assalto granata del finale è disperato, ma il Brescia controlla l'assalto e blinda il risultato.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE:

più informazioni su:
# Brescia# finale# rissa# Serie A# tifosi# Torino# Toro# vista