le notizie che fanno testo, dal 2010

Beppe Signori torna libero. La "balena bianca" è stata tolta di mezzo

Beppe Signori, al centro dall'inizio dello scandalo sul calcio scommesse su cui sta indagando la Procura di Cremona, torna ad essere un uomo libero. Il gip di Cremona, Guido Salvini, ha infatti revocato gli arresti domiciliari.

Beppe Signori, al centro dall'inizio dello scandalo sul calcio scommesse su cui sta indagando la Procura di Cremona, torna ad essere un uomo libero. Il gip di Cremona, Guido Salvini, ha infatti revocato gli arresti domiciliari per l'ex attaccante della Nazionale e della Lazio, accogliendo quindi la richiesta del legale di Signori, Alfonso De Santis. E proprio il legale di Beppe Signori spiega che da oggi si aprirà "una nuova fase processuale senza quella balena bianca che hanno messo in mezzo quei giornalisti che si sono divertiti con chi non poteva difendersi". Il gip ha inoltre stabilito che anche Vincenzo Sommese e Gianluca Tuccella possono tornare liberi, ma a differenza di Signori avranno l'obbligo di firma. Il gip deciderà invece su Marco Paoloni, attualmente in carcere, tra mercoledì 15 o giovedì 16 giugno.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: