le notizie che fanno testo, dal 2010

Lotito tentenna su Kolarov. Manchester City stanchi di aspettare

Lotito non molla facilmente. La cessione di Kolarov al Manchester City non è ancora cosa fatta, merito del presidente biancoceleste che non si ritiene ancora soddisfatto dell'offerta. Dopo questa notizia il Manchester City si è ovviamente infuriato e medita di cambiare obiettivo.

Lotito non molla facilmente. La cessione di Kolarov al Manchester City non è ancora cosa fatta, merito del presidente biancoceleste che non si ritiene ancora soddisfatto dell'offerta. Dopo questa notizia il Manchester City si è ovviamente infuriato e medita di cambiare obiettivo, con il difensore serbo che resta sul filo. C'è una minima differenza tra richiesta e offerta, si potrebbe chiudere subito come potrebbe anche saltare tutto. Gli inglesi hanno offerto ben 18 milioni per il cartellino del terzino e, contando che per Jerome Boateng, nazionale tedesco, hanno speso intorno ai 14 milioni, ora sono veramente stanchi di aspettare. Anche perché Mancini e gli uomini mercato dello sceicco Mansour ritengono di aver già offerto alla Lazio una cifra superiore alla valutazione di Kolarov. Indiscrezioni di qualche giorno fa raccontavano di un accordo per 19 milioni, scendendo così dai 22 che ipotizzava all'inizio del mercato. Ma l'intesa non è stata trovata, neppure inserendo il terzino spagnolo Garrido, in uscita dal City, come possibile pedina di scambio. Non interessa alla Lazio.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE:

più informazioni su:
# Lazio# Manchester City