le notizie che fanno testo, dal 2010

Ruby: Sesso? L'ho fatto solo due volte nella mia vita

"Con Berlusconi non c'è stato sesso, nessun rapporto", rivela Ruby, la minorenne marocchina al centro dello scandalo bunga bunga. Non ci sta a "passare per una prostituta" e precisa: "Sesso? L'ho fatto solo due volte nella mia vita. Non sono una facile", dice al "Corriere Mercantile".

Ruby è sempre più al centro del cosiddetto caso del bunga bunga ma in queste ore sta cercando di chiarire cosa sarebbe realmente successo quel 14 febbraio, quando partecipò ad una cena nella villa di Arcore, a quanto si legge l'unica volta che avrebbe incontrato il Presidente del Consiglio Silvio Berlusconi.
"Con Berlusconi non c'è stato sesso, nessun rapporto. E' un uomo meraviglioso, onesto, la migliore persona che ho mai incontrato nella mia vita", rivela Ruby attraverso le pagine del quotidiano genovese "Corriere Mercantile".
Ad Arcore, continua Ruby "eravamo dieci ragazze, lui ed Emilio Fede" sottolineando però che "con Berlusconi non c'è stato sesso, nessun rapporto", specificando poi che "è un uomo meraviglioso, onesto, la migliore persona che ho mai incontrato nella mia vita".
Ruby, sempre al "Corriere Mercantile", confida che da quando è scoppiato lo scandalo bunga bunga in molti la starebbero facendo "passare per una prostituta" ma precisa: "Sesso? L'ho fatto solo due volte nella mia vita. Non sono una facile".
Ruby non sembra avere dubbi, i tanti interrogatori che ha subito sarebbero finalizzati "ad una cosa sola" e cioé "intendevano attaccare il premier".
Dopo tutto quello che sta accadendo Ruby promette che non uscirà finché non avrà "compiuto 18 anni", cioé fino agli inizi di novembre quando finalmente sarà maggiorenne.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: