le notizie che fanno testo, dal 2010

Mondiali boxe 2015 a Doha: sconfitti all'esordio Maietta e Cavallaro

Iniziata la XVIII Edizione degli AIBA World Boxing Championships in corso a Doha (Qatar), Mondiali di pugilato in programma fino al 15 ottobre 2015. Cinque gli Azzurri della boxe in competizione. Sconfitta all'esordio per Francesco Maietta (56 Kg) e Salvatore Cavallaro (75 Kg).

Iniziata la XVIII Edizione degli AIBA World Boxing Championships in corso a Doha (Qatar), Mondiali di pugilato in programma fino al 15 ottobre 2015. Cinque gli Azzurri della boxe in competizione: Vincenzo Picardi (52 Kg), Francesco Maietta (56 Kg), Domenico Valentino (60 Kg), Vincenzo Mangiacapre (64 Kg), Salvatore Cavallaro (75 Kg).
Due gli azzurri in gara oggi: Maietta contro Akhmadaliev (UZB) e Cavallaro contro Campbell (USA). Il 7 ottobre sarà la volta di Picardi contro Lal (IND) e Valentino contro La Cruz (NED). Giovedì 8 ottobre sul ring salirà invece Vincenzo Mangiacapre contro Walsh (IRL/Arcon Diaz VEN). Purtroppo, l'esordio di Maietta e Cavallaro non è stato dei migliori. Francesco Maietta perde per 3-0 contro l'avversario uzbeko mentre Salvatore Cavallaro perde per split decision contro lo statunitense. L'head coach Raffaele Bergamasco commenta, come riporta la Federazione Pugilistica Italiana: "Maietta ha sofferto l'esordio in un palcoscenico del genere. E' stato forse un po' troppo timido, non riuscendo ad esprimere in pieno il suo enorme potenziale. Gli servirà per fare esperienza. - aggiungendo - Sul match di Cavallaro, vorrei evitare commenti visto che, a mio avviso, avrebbe nettamente meritato la vittoria".

© riproduzione riservata | online: | update: 06/10/2015

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE:

social foto
Mondiali boxe 2015 a Doha: sconfitti all'esordio Maietta e Cavallaro
Mainfatti, le notizie che fanno testo
Questo sito utilizza cookie di terze parti: cliccando su 'chiudi', proseguendo la navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie fai clickQUICHIUDI