le notizie che fanno testo, dal 2010

Bomba atomica: declassificati video test per calcolare deterrenza nucleare USA

Declassificati 750 dei 10.000 filmati sui test atomici condotti dagli Stati Uniti tra il 1945 e il 1962, prima e dopo Hiroshima e Nagasaki. I video, digitalizzati, sono stati pubblicati su Youtube ma non per mostrare gli effetti devastanti della bomba atomica. L'obiettivo, è calcolare la vera deterrenza nucleare USA.

I video sugli esperimenti atomici degli Stati Uniti hanno un tempo di decadimento sicuramente minore degli effetti delle radiazioni intorno al mondo che hanno prodotto.

Così, un team di ricercatori del Lawrence Livermore National Laboratory (LLNL) capitanati da Greg Spriggs ha riesumato le vecchie pellicole, le ha restaurate e digitalizzate ma non per mostrare alle generazioni future gli effetti devastanti delle armi nucleari.

Prima e dopo Hiroshima e Nagasaki, tra il 1945 e il 1962, gli USA hanno infatti condotto 210 test nucleari in atmosfera, filmati da diverse cineprese che hanno catturato l'esplosione a circa 2.400 fotogrammi al secondo. Nei dedenni successivi, però, questi filmati, circa 10.000, sono stati abbandonati a marcire nei caveau di massima sicurezza sparsi negli States.

Greg Spriggs ha capito che il materiale racchiuso in questi video era troppo importante per essere perso per sempre (come successo per l'allunaggio). Oltre ad una memoria storica, la declassificazione di questi video permette infatti di fornire ad esperti, anche indipendenti, maggiori dati sui test condotti con le bombe atomiche, i quali potranno così stabilire, in base ai loro calcoli, l'esatto deterrente nucleare degli USA. Sembra infatti che esista una percentuale di errore fino al 30% sui calcoli delle detonazioni ad oggi effettuati.

In sostanza, quindi, visto che le superpotenze non possono più testare le armi atomiche (la Corea del Nord non fa testo), il Lawrence Livermore National Laboratory ha messo a disposizione di fisici e scienziati (anche stranieri) un ulteriore banca dati per calcolare quanti e che tipi di danni possono fare le bombe atomiche gelosamente custodite dagli Stati Uniti (come solo il Dottor Stranamore saprebbe fare).

Dei 10.000 filmati realizzati durante i test in atmosfera, il team guidato da Greg Spriggs ne ha individuati 6.500. Circa 4.200 film sono stati già scansionati, dai 400 ai 500 video sono stati rianalizzati mentre 750 filmati sono stati declassificati, e pubblicati sulla playlist di Youtube del LLNL.

© riproduzione riservata | online: | update: 20/03/2017

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE:

social foto
Bomba atomica: declassificati video test per calcolare deterrenza nucleare USA
Mainfatti, le notizie che fanno testo
Questo sito utilizza cookie di terze parti: cliccando su 'chiudi', proseguendo la navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie fai clickQUICHIUDI