le notizie che fanno testo, dal 2010

Biodomenica: il 3 ottobre si mangia biologico in 100 piazze

Il 3 ottobre in oltre 100 piazze italiane si terrà la "Biodomenica", arrivata ormai alla sua 11esima edizione. La manifestazione è organizzata per far conoscere alla gente la qualità, anche a prezzi contenuti, dell'agricoltura biologica.

Domani 3 ottobre in oltre 100 piazze italiane si terrà la "Biodomenica", arrivata ormai alla sua 11esima edizione. La manifestazione è organizzata per far conoscere alla gente la qualità, anche a prezzi contenuti, dell'agricoltura biologica, che non è necessariamente quella venduta in reparti d'elite nelle catene di supermercati.
La Coldiretti, per esempio, preparerà a Roma in via dei Fori Imperiali, la "tavola degli avanzi", con varie degustazioni ma anche con lezioni pratiche per insegnare (o meglio re-insegnare) agli italiani che si possono preparare ottime ricette anche e soprattutto con alimenti base e coltivati naturalmente.
La "Biodomenica" sarà anche dedicata ai cosiddetti "orti fai da te", quei piccoli appezzamenti di terreno spesso comunali che vengono coltivati da sempre più cittadini che ammano un ritorno alla terra, anche dentro le grandi città. Unico difetto di questi orti sta nel fatto che spesso sono troppo vicini a strade urbane ed extraurbane molto trafficate, inficiando quindi la qualità del prodotto.
Quest'anno, per la prima volta, l'edizione "Biodomenica" approderà con i suoi stand anche all'estero, come in Francia, Spagna, Austria, Senegal, Bolivia e Australia.
Durante la giornata della Biodomenica la Aiab, Coldiretti e Legambiente raccoglierà le firme per la Petizione FAO "1billionhungry", la campagna mondiale per fare pressione sui governi sulle inaccettabili condizioni di vita di oltre un miliardo di persone che soffrono di fame, come si legge sul sito che organizza l'evento (biodomenica.it).

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: