le notizie che fanno testo, dal 2010

Vacanze di Pasqua: stangata benzina da 45 milioni di euro

Le vacanze pasquali degli italiani saranno all'insegna del caro-benzina. Lo afferma il Codacons, che segnala gli incrementi dei listini alla pompa.

"Le vacanze pasquali degli italiani saranno all'insegna del caro-benzina. Lo afferma il Codacons, che segnala gli incrementi dei listini alla pompa. Chi si metterà in viaggio in automobile per le vacanze di Pasqua dovrà mettere in conto il rialzo dei prezzi di benzina e gasolio, cresciuti in un solo mese del +3,7% (la verde) e del +4,1% (il diesel), con una maggiore spesa per un pieno pari mediamente a +2,5 euro" viene scritto in una nota dall'associazione dei consumatori.
Il Codacons segnala in ultimo: "I rincari alla pompa - spiega l'associazione - seguono l'andamento delle quotazioni internazionali del petrolio, ma avranno effetti non indifferenti per le tasche dei consumatori. Solo per i costi diretti di rifornimento, la stangata che attende gli italiani che si muoveranno in auto per Pasqua e Pasquetta sarà complessivamente pari 45 milioni di euro."

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE:

più informazioni su:
# auto# benzina# Codacons# consumatori# euro# Pasqua# petrolio# vacanze