le notizie che fanno testo, dal 2010

Dl manovrina, spunta maxi stangata su accise benzina: più 6,5 cent a litro

Nella bozza del "Dl manovrina" all'esame del Consiglio dei ministri di oggi spunta una maxi stangata sulle accise della benzina. Se il decreto passerà così com'è, dalla data di entrata in vigore ci potrebbe quindi essere un maxi aumento sulla benzina fino a 6,5 centesimi per litro. Inoltre, anche nuovo aumento per gli acconti Irpef e Irap.

Nel cosiddetto "Dl manovrina", il decreto all'esame del Consiglio dei ministri di oggi che punta a far rimanere l'Italia al di sotto del 3% defici/Pil, spunta anche una maxi stangata sulle accise della benzina. Se la norma non verrà cancellata o modificata, dalla data di entrata in vigore del decreto infatti ci potrebbe essere un maxi aumento sulla benzina fino a 6,5 centesimi per litro. Inoltre, sempre nella bozza del decreto compare anche un nuovo aumento per gli acconti Irpef e Irap, che passerebbero dal 101 al 103% per il solo anno di imposta 2013. Tutto questo, per trovare quelle risorse necessarie per non far sforare il defici dell'Italia di fronte all'Europa, e destina 330 milioni di euro per il rifinanziamento della cig in deroga per il 2013 e 35 milioni di euro al rifinanziamento della social card.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE:

più informazioni su:
# accise# benzina# euro# Europa# Irap# Italia