le notizie che fanno testo, dal 2010

Benzina e diesel: prezzi in Italia più alti dell'UE. Colpa di accise e IVA

La Cgia di Mestre mette nero su bianco quello che molti automobilisti già sospettavano: i prezzi di benzina e diesel in Italia sono i più alti d'Europa, e questo soprattutto a causa delle tasse (accise e IVA).

La benzina e il diesel venduti in Italia sono i più cari d'Europa, come rende noto la Cgia di Mestre. In realtà, per quanto riguarda la benzina, mettendo a confronto i prezzi alla pompa del 13 luglio, solo l'Olanda ci supera, mentre per quanto riguarda il diesel non ci batte proprio nessuno in UE. Rispetto alla media dei paesi dell'area dell'euro, il prezzo al litro praticato in Italia è superiore di 0,204 euro per la benzina e di 0,228 per il gasolio. Per quanto riguarda l'incidenza fiscale, in Italia il dato medio, 59,1% per benzina e 55,4% per diesel, è superiore a quello europeo rispettivamente di ben 5,4 punti e 8,5 punti. A pesare sul prezzo finale di benzina e diesel nel nostro Paese, infatti, sono le tasse. Accise ed IVA incidono tanto, troppo, sul costo del carburante, visto che il livello di tassazione tocca ben 1,030 euro al litro, contro un prezzo medio della benzina pari a 1,742 euro al litro, e 0,899 euro contro un prezzo medio del gasolio pari a 1,624.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: