le notizie che fanno testo, dal 2010

Roberto Pasetto nella storia del basket italiano. Da arbitro

Un nome familiare nel mondo del basket, quello di Roberto Pasetto. Domenica l'arbitro ha raggiunto il traguardo di 751 partite dirette nei campionati professionistici di basket. Sono solo in 4 gli arbitri di pallacanestro ad aver raggiunto e superato le 700 partite nel campionato professionistico, sottolinea la FIP.

Entra nella storia del basket italiano l'arbitro Roberto Pasetto che, a 51 anni, con la partita di domenica 17 febbraio Sigma Barcellona - Tezenis Verona ha raggiunto il traguardo di 751 partite dirette nei campionati professionistici di basket. A diffondere la notizia è proprio la Federazione Italiana Pallacanestro (FIP) che stila una classifica sugli arbitri più presenti di sempre nel mondo del basket tricolore. Roberto Pasetto supera Pierluigi D'Este, precedente detentore del record con 750 partite dirette, seguono Giampaolo Cicoria (710) e Fabio Facchini (702) unici ad aver superato in carriera le 700 presenze nei campionati professionistici. La FIP ricorda poi come la prima gara arbitrata da Roberto Pasetto in un campionato professionistico sia stata Dietor Bologna - Cantine Riunite Reggio Emilia del 28 settembre 1986. In carriera Roberto Pasetto ha arbitrato 4 Finali scudetto e 2 finali di Coppa Italia.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: