le notizie che fanno testo, dal 2010

NBA, super Gallinari si prende il derby contro Belinelli

Danilo Gallinari è l'artefice della rimonta che permette ai Denver Nuggets di vincere 96-88 sul campo dei New Orleans Hornets di Marco Belinelli. L'ex Olimpia Milano trascina la sua squadra ed è anche il top scorer del match con 23 punti. Belinelli ne mette a segno 13 ma per gli Hornets arrivala quinta sconfitta consecutiva.

Con una splendida rimonta Danilo Gallinari si aggiudica il primo "derby italiano" della stagione NBA. Sul campo dei New Orleans Hornets di Marco Belinelli, i Denver Nuggets sono trascinati dal "Gallo" al successo per 96-88 maturato nel terzo e ultimo quarto. L'ex Olimpia Milano è stato mattatore del match mettendo a segno 23 punti (top scorer) e chiudendo con 9-17 al tiro (3-9 da 3 punti), 4 rimbalzi e 6 assist. "Negli spogliatoi a metà gara eravamo delusi ed era deluso il nostro coach che ci ha detto che stavamo giocando male in attacco e in difesa, dovevamo svegliarci e lo abbiamo fatto. Tutto qua", ha raccontato Gallinari, spiegando come la sua squadra sia riuscita nella seconda parte del match a ribaltare il risultato che li vedeva sotto per 46-41 all'intervallo. La sconfitta casalinga è la quinta disfatta consecutiva per gli Hornets, nonostante i 13 punti messi a segno dal bolognese Belinelli e i 15 punti a testa di Jarret Jack e Carl Landry.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE:

più informazioni su:
# derby# Milano# New Orleans