le notizie che fanno testo, dal 2010

E' morto il coach del basket John Wooden

E' morto all'età di 99 anni John Wooden, uno dei più grandi coach, come gli piaceva essere chiamato, del basket mondiale. E suo il il sistema motivazionale "Pyramid of Success".

Con la sua giacca e cravatta e gli occhiali sempre inforcati, John Wooden, il "Mago di Westwood" (soprannome che disprezzava, preferiva essere chiamato "coach"), uno dei più grandi alleantori del basket mondiale, è morto a Los Angeles all'età di 99 anni. Genio tattico per eccellenza del basket, ha contribuito a rivoluzionare il mondo della pallacanestro, ha diretto i Bruins portandoli alla vittoria di 7 titoli NCAA consecutivi (38 successi di fila nei playoff record ineguagliato). John Wooden ha allenato e preparato leggende del basket del calibro di Walt Hazzard, Bill Walton e Kareem Abdul-Jabbar.
Anche in pensione era rimasto sulla cresta dell'onda con il sistema motivazionale "Pyramid of Success" (La piramide del successo) molto conosciuto e seguito negli USA. Arnold Schwarzenegger ha dichiarato che "coach Wooden era un uomo incredibile che ha ispirato intere generazioni di californiani". Cordoglio in tutto il mondo del basket per un coach con uno stile difficile da ripetere.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: