le notizie che fanno testo, dal 2010

UNICEF: "Vogliamo zero" campagna per salvare 22mila bambini al giorno

L'UNICEF parte con una nuova campagna che vuole eliminare la mortalità infantile "per cause prevenibili". Una battaglia che in vent'anni si sta vincendo anche grazie a queste campagne. Orlando Bloom, Lucy Liu, Whoopi Goldberg, Lino Banfi e Alberto Angela in prima linea per promuovere "Vogliamo zero".

L'UNICEF promuove una campagna dal nome emblematico "Vogliamo zero", riferito alla speranza che questo sia il numero di bambini che moriranno nel mondo "per cause prevenibili" e prevedibili. Ad oggi infatti il numero di bambini che muoiono per patologie e malnutrizione, che potrebbero essere evitate, sono la cifra spaventosa di 22mila al giorno. Lo spot su Youtube (youtube.com/watch?v=ct_o3UPs52g) "La campagna dell'UNICEF di lotta alla mortalità infantile" vede la partecipazione di testimonial internazionali (Orlando Bloom, Lucy Liu, Whoopi Goldberg, ecc) e nazionali (come Lino Banfi, Alberto Angela) e mira a sensibilizzare sul fatto che "ogni giorno malattie come diarrea, polmonite, malnutrizione, morbillo, malaria, AIDS, causano la morte di migliaia di bambini. Bambini che vivono nelle zone più povere del mondo e restano indietro nella corsa per la vita". Una battaglia che con l'impegno dell'UNICEF e delle altre organizzazioni umanitarie si sta vincendo, dato che "voler portare a zero la terribile cifra di 22mila bambini che muoiono ogni giorno nelle aree più povere della terra, non è un utopia", sottolinea il Fondo delle Nazioni Unite per l'infanzia. Impegno campagne e aiuti hanno difatti "innescato un trend virtuoso che sta progressivamente riducendo la mortalità infantile nel mondo". Chi decide di donare ad UNICEF per questa campagna sarà quindi consapevole di fare qualcosa che "funziona" dato che "in vent'anni, dal 1991 al 2010, i bambini sotto i 5 anni morti per malattie curabili e cause prevenibili sono passati da 12,4 milioni a 8,1 milioni l'anno" sottolinea l'UNICEF. I testimoni della campagna UNICEF italiana "Vogliamo Zero" sono anche Kledi Kadiu, Rudy Zerbi, Paola Saluzzi, Alessio Boni, Simona Marchini, Daniela Poggi, Maria Rosaria Omaggio e Mario Porfito. Per donazioni e informazioni l'UNICEF ha una pagina creata ad hoc a questo indirizzo (http://www.unicef.it/web/vogliamozero).

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: