le notizie che fanno testo, dal 2010

Travolto in minimoto, bimbo 7 anni in coma

Un bambino di soli 7 anni è stato travolto, su un circuito da motocross, da una Honda Crs 450. Si era intrufolato in pista con la sua minimoto, probabilmente per emulare i motocrossisti che gareggiavano. Ora è in coma al San Carlo di Potenza.

Un bambino di 7 anni è in coma, travolto da una Honda Crs 450 mentre il piccolo era invece in sella ad una minimoto. Il bambino, originario di Canosa di Puglia (Barletta Andria Trani) e residente con la famiglia in Basilicata, era andato col padre ieri pomeriggio a vedere una esercitazione di motocross a Lavello (Potenza) in vista di una competizione regionale.
Il bambino era andato con la sua minimoto e probabilmente a causa di un attimo di distrazione del padre il piccolo, forse per emulare i corridori, si è intrufolato in pista. Un primo motocrossista ha evitato lo scontro mentre il secondo, arrivando a gran velocità da una curva, ha investito in pieno il piccolo in sella alla sua minimoto. Il motociclista in sella alla Honda è stato sbalzato fuori a causa dell'impatto (per lui una prognosi di 30 giorni) ma le condizioni del piccolo sono sembrate immediatamente gravi, tanto da essere trasportato all'ospedale San Carlo di Potenza in un'eliambulanza del 118. Attualmente è in prognosi riservata in rianimazione, riportando un politrauma da schiacciamento nella zona toracica.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: