le notizie che fanno testo, dal 2010

Palermo: in castigo per una gomma da masticare, bambina di 7 anni precipita dal balcone

Tragedia a Palermo. Una bambina di 7 anni è precipitata dal balcone della sua abitazione posta al quinto piano. Inutili i soccorsi. Stando alle prime ricostruzioni la bambina era stata messa in castigo perché aveva rubato una gomma da masticare dal supermercato.

Tragedia a Palermo. Una bambina di 7 anni è precipitata dal balcone della sua abitazione posta al quinto piano. Inutili i soccorsi. Poco dopo il ricovero presso l'Ospedale dei bambini di Palermo, la piccola è morta. Gli inquirenti stanno ancora accertando la dinamica dell'incidente. Stando alle prime ricostruzioni la bambina era stata messa in castigo perché aveva rubato una gomma da masticare dal supermercato. Sembra che improvvisamente la piccola sia corsa fino al balcone, dove sporgendosi di sotto è precipitata. Gli investigatori intendono appurare se si è trattato solo di un drammatico incidente oppure se la piccola si sia lanciata intenzionalmente nel vuoto. Il padre della bambina, palermitano, e la madre, nigeriana, vengono comunque descritti come persone educate e apparentemente senza problemi di coppia.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE:

più informazioni su:
# bambini# incidente# Palermo