le notizie che fanno testo, dal 2010

Maestre asilo indagate per abbandono minore. Bimba presa a morsi

In un asilo di Modugno una bimba di un anno sarebbe stata presa a morsi dai compagni senza che le maestre se ne accorgessero, stando all'accusa, perché assenti dall'aula. Maestre e direttrice in attesa di rinvio a giudizio per abbandono di minori.

La direttrice di un asilo nido privato di Modugno, e tre maestre sarebbero indagate, in attesa di rinvio a giudizio, dalla Procura di Bari per abbandono di minorenni. Stando all'accusa, infatti, le maestre sarebbero state assenti dall'aula, senza sorvegliare i bambini, per circa due ore. In questo lasso di tempo una bambina di un anno sarebbe stata vittima dei suoi piccoli compagni che l'avrebbero presa a morsi sulle gambe e graffiata sul viso. La vicenda risalirebbe ad ottobre 2009. La mamma della bambina, dopo aver visto le lesioni e aver portato la figlia in ospedale dove pare abbiano confermato i segni di morsi e graffi, ha quindi sporto denuncia.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE:

più informazioni su:
# asilo nido# bambini# Bari# minorenni# Modugno